Associazione

Italiana

Professionisti

Tango

Argentino

Dopo anni di serate di milonghe, lezioni, show, festival e campionati, tutti accomunati da un’intensa condivisione sociale, oggi qualcosa d’invisibile, chiamato Covid-19, ci costringe a non abbracciarci, imponendo il distanziamento interpersonale e fermando di colpo l’intera macchina tanguera, fatta di tantissimi professionisti del settore, rimasti, di fatto, senza lavoro. Partendo dall’idea che questo tempo sospeso poteva trasformarsi nell’opportuna di iniziare finalmente ad andare oltre a quell'ipertrofia d’iniziative, che stava pullulando, a discapito a volte del livello della proposta, e dell’unione della nostra comunità, da un progetto del suo Presidente e con il supporto delle competenze legali amministrative necessarie, a marzo è nata la prima associazione di categoria - Associazione Italiana Professionisti Tango Argentino - A.I.P.T.A. L’Associazione, nei suoi principi fondatori, ha una serie di importanti obiettivi, quali rappresentare e tutelare tutti coloro che operano nel mondo del Tango, favorire il dialogo e con esso la progettualità condivisa. La pandemia ha evidenziato, infatti, quanto fosse fragile tale insieme di professionalità e quali e quante lacune vi siano nel settore lavorativo legato al Tango, che vede un sistema di “tutele” riconosciute ai suoi professionisti, virtualmente assente.  

Al fine di organizzare il progetto è stato previsto un organigramma che prevede ruoli di coordinatori nazionali, regionali, ambasciatori internazionali, consulenti, e soci onorari, tutti al fine di creare una comunità dialogante, per migliorare la qualità del Tango in Italia e non solo.

Organigramma

Iscriviti alla nostra associazione